Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Seleziona una pagina

In occasione del mese della consapevolezza dell’ endometriosi, che ricorre a marzo, il Team Italy della  WorldWide Endomarch lancia la campagna “Facciamo luce sull’endometriosi”, invito e richiesta alle amministrazioni locali di illuminare di giallo un monumento  per aiutare i promotori nell’azione di divulgazione rispetto all’endometriosi.

Una malattia cronica ampiamente diffusa tra le donne in età fertile, per la quale  si stima che una donna su dieci ne sia affetta, ma poco conosciuta. Si parla di 3 milioni di donne in Italia, più di 175 milioni nel mondo.

“La scarsa informazione rispetto a questa patologia fa si che non vi sia un’adeguata prevenzione, unica arma attualmente a disposizione per arginare le conseguenze in assenza di una cura. In occasione del mese della consapevolezza dell’endometriosi, che ricorre a marzo, sono numerose le iniziative che vengono poste in essere in tutto il mondo per far si che vi sia una maggiore conoscenza circa tale patologia. – scrivono i promotori   del Team Italy della WorldWide Endomarch – Particolarmente importante è senza dubbio, la WorldWide Endomarch organizzata in 55 capitali del mondo. L’edizione italiana della marcia da otto anni viene organizzata dal Team Italy e si svolge a Roma: quest’anno, purtroppo, per il protrarsi dell’emergenza sanitaria da Covid 19 è prevista un’edizione virtuale in programma per sabato 27 marzo 2021. Orbene, per questa data abbiamo deciso, in qualità di promotrici della marcia italiana contro l’endometriosi, di promuovere una “CALL TO ACTION” su tutto il territorio italiano richiedendo agli amministratori locali di illuminare di giallo un monumento per aiutarci nella nostra azione di divulgazione rispetto all’endometriosi.”

La Città di Giaveno in adesione all’invito sabato 27  marzo illuminerà di luce gialla più monumenti cittadini, a partire dalla fontana del Mascherone, alle torri di via Roma, alle fontane delle due rotatorie dei centro cittadino alla cella campanaria della Torre degli Orologi.

(am)