Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Seleziona una pagina

SINTESI DEL NUOVO DPCM
in vigore dal 06 novembre 2020 al 03 dicembre 2020

LEGGI QUI:

Dpcm_3_novembre_2020   

modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020

IL GOVERNO OGNI 15 GIORNI INDICHERÀ:LE ZONE ROSSE, ARANCIONI, VERDI

NORME GENERALI

  • Obbligo di indossare la mascherina all’aperto e al chiuso
  • Mantenere sempre la distanza interpersonale di 1 metro
  • Dalle ore 22.00 alle ore 5.00 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, salute e necessità.
  • Sempre consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.
  • Ridotta al 50% capienza mezzi pubblici (esclusi scuolabus)
  • Sabato e domenica (festivi e prefestivi) chiuse medie e grandi strutture di vendita, chiusi negozi all’interno dei centri commerciali. APERTI SOLO PUNTI VENDITA GENERI ALIMENTARI, farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, tabacchi ed edicole.
  • Obbligo di esporre all’esterno degli esercizi commerciali cartello con numero massimo di persone consentite all’interno
  • Stop a fiere e sagre
  • Consentita sempre ristorazione con consegna a domicilio, e fino alle 22.00 da asporto
  • Sempre aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande delle aree di servizio autostrade, negli ospedali e negli aeroporti
  • Sospesa attività di piscine, palestre, centri natatori, centri benessere, centri termali
  • Sospesi eventi e competizioni sportive. Consentiti solo eventi di carattere nazionale
  • Chiusi impianti sciistici
  • Sospeso tutto lo sport di contatto (fatto salvo eventi nazionali), anche attività sportiva dilettantistica di base
  • Per le scuole secondarie di secondo grado (superiori) 100% didattica digitale integrata (a distanza)
  • Stop a gite scolastiche
  • Sospese attività dei parchi tematici e di divertimento (tipo Gardaland, Mirabilandia)
  • Chiuse sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò
  • Sospesa attività in teatri, cinema e concerti. BIBLIOTECA CHIUSA AL PUBBLICO fino a nuove disposizioni
  • Sospese le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei
  • Sospesi convegni e congressi [salvo quelli organizzati on line]
  • Le funzioni religiose con la partecipazione di persone si svolgono nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo e dalle rispettive confessioni
  • Sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso
  • Vietate le feste nei luoghi al chiuso e all’aperto, ivi comprese quelle conseguenti alle cerimonie civili e religiose.

ZONA ROSSA – GIAVENO RIENTRA NEL TERRITORIO DELLA REGIONE PIEMONTE

  • DIVIETI SPOSTAMENTI

Divieto di ingresso e spostamento

È vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori, nonchè all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati. Si potrà entrare e uscire e muoversi solo per «comprovate esigenze», e dunque per motivi di lavoro, di salute e di urgenza sempre giustificati con il modulo dell’autocertificazione. È sempre «consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

BAR, PUB E RISTORANTI:

  • Sospensione totale attività di bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie e tutti i servizi di ristorazione. Consentita somministrazione da asporto dalle ore 05.00 fino alle ore 22.00

SPORT

  • Sono sospesi TUTTI gli eventi e le competizioni organizzati dagli enti di promozione sportiva
  • Consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione
  • Consentito lo svolgimento di attività sportiva esclusivamente all’aperto ed in forma individuale

SCUOLA

  • APERTI nidi, micronidi, scuole materne, scuole elementari e il solo primo anno delle media, continuando didattica in presenza
  • DAD – Didattica 100% a distanza per tutte le altre scuole

 

  • COMMERCIO

SONO CHIUSI, INDIPENDENTEMENTE DALLA TIPOLOGIA DI ATTIVITA’ SVOLTA, I MERCATI, SALVO LE ATTIVITA’ DIRETTE ALLA VENDITA DI SOLI GENERI ALIMENTARI.

Sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attivita di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’Allegato 23.

LEGGI QUI : ALLEGATO 23

A titolo esemplificativo esercizi per la vendita:

prodotti alimentari, computer e materiale elettronico, ferramenta, colorifici, articoli igienici sanitari, profumerie, prodotti per l’agricoltura, librerie, cartolerie, edicole, abbigliamento bambini e neonati, biancheria personale (intimo), articoli sportivi, fiori, ottica e fotografia, giochi, distributori automatici

  • SEMPRE APERTI farmacie, parafarmacie, edicole, tabacchi, lavanderia, pompe funebri, parrucchieri e barbieri. Vedi servizi alla persona aperti dell’Allegato 24.

LEGGI QUI : ALLEGATO 24

MERCATO DEL SABATO E MERCATO AGRICOLO:

A partire da sabato 7 novembre 2020 il Mercato del sabato e il mercato agricolo giornaliero sarno limitati alle sole attività di vendita ammesse dal DPCM (alimentari) e, su indicazione della Regone Piemonte, agli esercenti il commercio al dettaglio ambulante indicati dall’allegato 23 dello stesso DPCM ovvero: “prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati”

Si pubblica la comunicazione del Sindaco e Assessore al Commercio  doc02343120201106115619