Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Seleziona una pagina

Bandi di gara

RICHIESTA DI PREVENTIVO/PROPOSTA FINALIZZATO ALL’AFFIDAMENTO DIRETTO PER SERVIZI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO ACCOGLIENZA DI GIAVENO

Tipologia bando Bando per servizi
Data pubblicazione: 16/12/2022
Data scadenza: 27/12/2022
Breve descrizione: Il Comune di Giaveno intende promuovere un progetto sperimentale finalizzato allo sviluppo della cura dell’ambiente di vita e alla prevenzione di eventuali situazioni di conflittualità tra gli ospiti del locale centro di accoglienza, le realtà pubbliche e private aventi sede nel complesso immobiliare e gli ulteriori utilizzatori.
Descrizione: Il Comune di Giaveno intende promuovere un progetto sperimentale finalizzato allo sviluppo della cura dell’ambiente di vita e alla prevenzione di eventuali situazioni di conflittualità tra gli ospiti del locale centro di accoglienza, le realtà pubbliche e private aventi sede nel complesso immobiliare e gli ulteriori utilizzatori. La finalità del progetto è quella di:
  • promuovere il rispetto delle regole di convivenza comune previste dai regolamenti interni della struttura (gestione delle parti comuni e dell’applicazione dei regolamenti);
  • promuovere buone prassi per facilitare la coabitazione tra gli ospiti della struttura generalmente tra loro estranee, situazione talvolta resa ancora più gravosa dall’avvento della Pandemia e dall’attuale contesto epidemiologico;
  • migliorare le condizioni di igiene delle aree di pertinenza collettiva;
  • promuovere una rete di collaborazione e rispetto tra le realtà presenti nel complesso residenziale sopra identificato.
La proposta operativa ed la proposta economica dovranno pervenire a mezzo posta elettronica all’indirizzo contrattiespropri@cert.comune.giaveno.to.it, la propria documentazione, recante la seguente dicitura nell’oggetto della mail: “servizi cpaentro le ore 12 del 27/12/2022. In questa prima fase sperimentale l’importo massimo assegnabile previsto è di euro 15.000,00. L’importo totale comprensivo della facoltà di assegnazione di ulteriori servizi aumenti o riduzioni dei volumi di servizio, di attività non potrà superare le soglie di affidamento diretto pari ad euro 139.000,00= (oltre IVA se dovuta), ex artt. 35 co. 4 e 63 comma 5 del D.Lgs. 50/2016. Il comune di Giaveno si riserva di assegnare successivamente ulteriori contratti fino al raggiungimento della soglia di affidamento diretto vigente nel momento di rinnovo contrattuale.
Ufficio di competenza:AREA AFFARI ISTITUZIONALI, LEGALI, CONTRATTI E SERVIZI SOCIO SCOLASTICI
Allegati:avviso esplorativo_cpa_v2022
All 1_Modello dichiarazione
All 1_Modello dichiarazione
Skip to content