Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Seleziona una pagina

Si comunica che presso l’Ufficio ELETTORALE, è possibile aderire alla raccolta firme a sostegno della richiesta di n. 2 referendum abrogativi contro la caccia dal titolo:

1. Abrogazione art. 19 ter disposizioni di coordinamento e transitorie codice penale (Leggi speciali in materia di animali)
«Volete voi che sia abrogato l’art. 19 ter “Leggi speciali in materia di animali” delle disposizioni di coordinamento e transitorie del codice penale regio decreto 28 maggio 1931, n. 601, introdotto dall’art. 3 legge 20 luglio 2004, n. 189 “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio”, limitatamente alle seguenti parole: “di caccia” e “nonché dalle altre leggi speciali in materia di animali”?».

2. Abrogazione dell’articolo 842 del Codice Civile, approvato con R.D. del 16 marzo 1942 n. 262, primo e secondo comma
«Volete Voi abrogare l’art. 842 del codice civile, approvato con R.D. del 16 marzo 1942 n. 262, limitatamente a: Rubrica “Caccia e”; primo comma “Il proprietario di un fondo non puo’ impedire che vi si entri per l’esercizio della caccia, a meno che il fondo sia chiuso nei modi stabiliti dalla legge sulla caccia o vi siano colture in atto suscettibili di danno” e secondo comma “Egli puo’ sempre opporsi a chi non e’ munito della licenza rilasciata dall’autorita’”?».

Comitato promotore: Ora Referendum contro la caccia APS
Termine raccolta firme: proroga fino al 18 agosto 2023

Orario Ufficio Elettorale: Via M.T. Marchini n. 12 (piano terra)
lunedì, giovedì, venerdì 09.00-12.00 mercoledì 15,00-17.00

 

Skip to content