Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Seleziona una pagina

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 63 del 16/06/2023 sono state riconosciute le agevolazioni TARI a carattere sociale per le utenze domestiche che ne hanno requisiti. Il fondo complessivo, messo a disposizione dal Comune, ammonta ad euro 30.000,00 che verrà ripartito tra gli aventi diritto alla riduzione. La riduzione è applicata ai nuclei residenti nel Comune in possesso di un indicatore ISEE ordinario in corso di validità o indicatore ISEE corrente, per quest’ultimo limitatamente al periodo di validità, pari o inferiore a € 9.530,00 (novemilacinquecentotrenta/00);

La riduzione è concessa per una sola utenza domestica per nucleo familiare, adibita ad abitazione principale e l’intestatario deve essere residente nell’abitazione.

 

Presentazione della domanda

La domanda per il riconoscimento della riduzione TARI 2023 dovrà essere presentata dall’intestatario della Tassa rifiuti per l’utenza domestica entro e non oltre il termine perentorio del 29 settembre 2023, utilizzando l’apposito modello, allegato al presente bando e trasmesso tramite Sportello on line del cittadino al link

https://www.servizipubblicaamministrazione.it/Servizi/FiloDiretto/ProcedimentiClient.Aspx?CE=gvn1117&IDGruppoSelez=4991

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  1. Attestazione ISEE in corso di validità;
  2. Fotocopia del documento di identità in corso di validità del richiedente;

E’ possibile presentare la domanda cartacea ed i relativi allegati, nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.00, presso l’Ufficio Tributi del Comune – Via M.T. Marchini 12.

Non saranno prese in considerazione le domande incomplete dei dati richiesti e/o prive di uno o più allegati.

I contribuenti in possesso dei requisiti, per ottenere la riduzione nell’anno 2023, dovranno essere in regola con il pagamento della tassa rifiuti degli anni precedenti.

Il contribuente è tenuto a dichiarare il venir meno delle condizioni che danno diritto all’applicazione della riduzione.

La riduzione viene riconosciuta fino all’esaurimento dei fondi previsti graduando l’importo della stessa e comunque per un valore non superiore al 50% dell’avviso di pagamento TARI 2023.

L’esito dell’istruttoria verrà comunicato via mail all’indirizzo indicato nella domanda.

L’Amministrazione Comunale procederà ad effettuare i controlli sulle dichiarazioni rese e pertanto in caso di falsità dei dati dichiarati, si provvederà al recupero della riduzione concessa

Skip to content