SOSPENSIONE DEL REFERENDUM POPOLARE DEL 28 MAGGIO 2017

La Corte Suprema di Cassazione ha emanato ordinanza del 21/4/2017 con cui é stata disposta l’immediata sospensione di tutte le attività preparatorie  connesse con il referendum popolare per l’abrogazione delle norme relative a voucher e responsabilità solidale in materia di appalti