Servizio di consegna merci nelle borgate e trasporto delle persone verso l’area mercatale

Verrà presentato lunedì 29 febbraio alle ore 20.30 press l’Albergo Rifugio La Madlena di borgata Maddalena il servizio di consegna merci a domicilio.

La Città di Giaveno ha presentato nei mesi scorsi a valere su un bando della Regione Piemonte – Direzione Progetto   Competitività del sistema regionale – Settore valorizzazione e sostegno del commercio piemontese,  un progetto di consegna di merci a domicilio con il proposito di concorrere e offrire un servizio nel disbrigo delle piccole commissioni, di smistamento ed evasione degli ordini e nella consegna a domicilio di merci alle persone abitanti in frazioni desertificate. Progetto accolto e finanziato dalla Regione Piemonte.

L’ambito territoriale  interessato da questo  servizio  include: Borgata Arietti, Borgata Balangero, Borgata Baronera, Borgata Bert, Borgata Chiarmetta, Borgata Loiri, Borgata Maddalena, Borgata Mollar Cordola, Borgata Piancera, Borgata Prafieul, Borgata Roccette, Borgata Rul, Borgata San Filippo, Borgata Ughettera, Borgata Verna, Borgata Viretta.

Il progetto si compone oltre a questa iniziativa anche del servizio di trasporto di residenti e non, sempre sostenuto dal contributo della Regione Piemonte, per il raggiungimento del mercato del sabato di Giaveno  con il proposito di potenziare e migliorare il raggiungimento delle aree mercatali,  da parte delle persone che abitano in frazioni desertificate.

L’ambito territoriale del trasporto persone  include: Borgata Fusero, Borgata Pomeri, borgata Barbos, Borgata Ughetti Monterossino, borgata  Carlevè Monterossino, Borgata Provonda, Borgata Fransa, Borgata Madorera, Borgata Gentina, Borgata Cordria, Borgata Barone, Borgata Mollar dei Franchi, Borgata Nanot Provonda.

Entrambi  i servizi sono sperimentali, con la possibilità di aggiustamenti, della durata di un anno e gratuiti,  e si rivolgono soprattutto alle persone  anziane e alle fasce più deboli residenti e non residenti nelle borgate indicate.

Il servizio è organizzato ed  effettuato dall’Associazione L’Isola delle Idee di Giaveno incaricata dell’attività  e alla quale è possibile rivolgersi per ogni utile informazione e prenotazione contattando il 335.1295802 o scrivendo a info@isoladelleidee.net.

(am)