Scambio & Compro per bambini e ragazzi – domemica 23 novembre 2014

La Città di Giaveno, l’Assessorato all’Ambiente nell’ambito delle
iniziative di sensibilizzazione rivolte alla collettività per la
salvaguardia dell’ambiente,  per la riduzione e la differenziazione dei
rifiuti aderisce al progetto proposto dalla Commissione Europea dal
titolo “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti”.

Tale  proposta è nata all’interno del Programma LIFE+, con l’obiettivo
primario di sensibilizzare le Istituzioni e tutti i consumatori circa le
strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto
dall’Unione Europea.

All’interno di tale invito la Città di Giaveno organizza per Domenica 23 novembre
un’edizione speciale di Scambio & Compro, volto a sensibilizzare,
educare e coinvolgere la cittadinanza nella riduzione di produzione dei
rifiuti.

Nello specifico, durante tale giornata, in concomitanza
con il mercato delle Pulci, si svolgerà “Scambio & Compro”, mercato
dei bambini e dei ragazzi in cui qualsiasi partecipante di età compresa
tra i 6 e i 16 anni accompagnato da un genitore, aderendo a titolo
gratuito può scambiare e proporre giochi, macchinine, bambole, pupazzi,
giornalini e articoli del mondo dei bambini ed adolescenti usati col
fine di evitare che diventino dei rifiuti. Queste azioni sono volte alla
sensibilizzazione sulla nuova vita che può essere ridata ad alcuni
prodotti secondo il principio: Ridurre = non gettare, ma riutilizzare.

Per partecipare occorre iscriversi presso l’Ufficio Informazioni Turistiche di Giaveno – Piazza S. Lorenzo 36 – entro sabato 22 novembre 2014 alle ore 18.00. Il ritrovo per l’assegnazione del posto è fissato per le ore 8.30 di domenica 23 novembre
presso l’Ufficio Informazioni Turistiche e il mercato si svolgerà sotto i
portici di Piazza S. Lorenzo e Viale Regina Elena o in altro luogo
indicato dall’Ufficio Turistico. L’iniziativa si rivolge a bambini e
ragazzi con un’età compresa tra i 6 e i 16 anni che dovranno essere
accompagnati da un genitore. A tutti i bambini e ragazzi partecipanti
verrà offerta la colazione.

Si unisce la locandina con il dettaglio del programma.

(am)