AVVISO OPPORTUNITA’ LAVORATIVA Esecuzione del progetto “Reciproca Solidarietà e Lavoro Accessorio”

C’è tempo fino a venerdì 4 marzo 2016 per presentare delle proposte di attività di lavoro occasionale accessorio rivolto ad associazioni con sede legale in Giaveno  ed  iscritte al Registro delle Associazioni del Comune di Giaveno, con beneficiari cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Giaveno in possesso dei requisiti e appartenenti alle tipologie  fissate nell’Avviso pubblicato in questi giorni dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Carlo Giacone e in capo all’Assessore alle Politiche Sociali Vincenza Calvo.

Per la prima volta la Città di Giaveno è stata inclusa fra i Comuni compresi nell’area territoriale ammessa ad accedere ai fondi della Compagnia di San Paolo  disponibili per interventi di “Reciproca solidarietà e lavoro accessorio”, questo il nome dell’iniziativa, con  l’assegnazione  alla Città di Giaveno  di un contributo di € 25.000,00.

La finalità dell’Avviso  nel rispetto dei vincoli statutari della Compagnia di San Paolo è volta  a coinvolgere cittadini in difficoltà economica in attività di lavoro occasionale di tipo accessorio (per prestazioni di lavoro accessorio si intendono attività che non danno luogo, con riferimento alla totalità dei committenti, a compensi superiori a 7.000,00 nel corso di un anno  civile) retribuibili attraverso l’erogazione dei  voucher (buono lavoro). Su questo sito alla voce bandi di gara è disponibile l’Avviso, la modulistica e la documentazione per partecipare.

(am)